• Maggio 2019

dicastero

Il Papa ai consacrati: siate fecondi grazie a preghiera, povertà e pazienza

In aula Paolo VI, Papa Francesco ricorda i tre pilastri della vita consacrata. L’allontanamento dalle ricchezze primo passo per evitare la “mondanità religiosa”. “Senza pazienza si capiscono le guerre interne, i carrierismi e le cordate”

Lo Spirito Santo è una “calamità, perché non si stanca mai di essere creativo”, dice il Papa con un sorriso in aula Paolo VI ai circa settecento partecipanti al Convegno internazionale

Continua a leggere