• USG

“Click to pray”: un mese al lancio dell’app in italiano

Uno strumento pensato per giovani e non solo, con 100 milioni di utenti nel mondo. Brevi intenzioni per mattina, mezzogiorno e sera. E poi il “muro della preghiera” dove condividere la propria.

“Una volta era il rintocco delle campane a ricordare il tempo dell’orazione e scandire il ritmo delle giornate” spiega p. Alessandro Piazzesi SJ, direttore nazionale della Rete mondiale di preghiera del Papa, presente in 100 Paesi del mondo, continuità dell’ Apostolato della Preghiera. “Questa app ne è una forma moderna”. Realizzata durante il giubileo della misericordia, in collaborazione con l’agenzia La Machi e già attiva in francese, inglese, tedesco, portoghese, spagnolo e cinese, conta circa 100 milioni di utenti al giorno.

“Una goccia, uno strumento semplice” spiega “ideato dai gesuiti portoghesi per pregare con il Papa per le grandi sfide dell’umanità e della missione della Chiesa”.
”Forme artistiche, letterarie, religiose evolvono, ma non muta la sostanza, lo spirito della tradizione” sottolinea Piazzesi “ogni secolo, ogni persona apporta qualcosa di nuovo, continuo e discontinuo rispetto al passato. Ci inseriamo in questa scia anche noi, orientati al futuro”.

Il 6 marzo la presentazione ufficiale alla stampa della versione italiana, alla presenza di p. Federico Lombardi SJ, p. Gianfranco Matarazzo SJ, Provinciale della Provincia Euro-Mediterranea, p. Frédéric Fornos SJ, direttore internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa – Apostolato della Preghiera e p. Andrea Picciau SJ, responsabile nazionale del MEG.

Sulla Rete Mondiale di Preghiera il servizio di TV2000

Fonte: news.gesuiti.it

Global Times: Cina prende in considerazione le credenze di chi professa il cattolicesimo

La Cina e il Vaticano «prima o poi stabiliranno relazioni diplomatiche» e un accordo «sarebbe di estremo beneficio per i cattolici». Lo scrive il Global Times, la testata online considerata organo semi-ufficiale del Partito Comunista cinese, in un editoriale nel quale mette in evidenza che Papa Francesco «gode di un’immagine positiva nell’opinione pubblica cinese» e per questo può “portare avanti le relazioni tra Cina e Vaticano e risolvere i problemi correlati con saggezza”. Continua a leggere

Incontro del Comitato AMCG-Famiglie Carismatiche febbraio 2018 -Note

Carissimi fratelli e sorelle dell’AMCG-Famiglie Carismatiche, tanti auguri di pace e bene. Vi presentiamo qui alcune note prese nell’incontro del Comitato di martedì 06 febbraio 2018.

Ordine del giorno:

  1. L’Assemblea di sabato 12 maggio 2018 e della Due Giorni (17-18 novembre), all’insegna della fedeltà creativa e nel contesto del Sinodo “Giovani, fede e discernimento vocazionale”. Continua a leggere

USMI: Alla luce di Amoris Laetitia chiamate a tracciare strade di felicità insieme: chiesa, scuola e famiglia

Obiettivo: Offrire un approfondimento su alcuni temi di “pastorale della famiglia” alla luce della Esortazione Amoris Laetitia, costruendo un percorso continuativo di formazione e confronto tra religiose, sacerdoti e laici impegnati in tale ambito di servizio e, comunque, coinvolti in un’azione educativa e di accompagnamento nei confronti delle famiglie. «Sotto l’impulso dello Spirito, il nucleo familiare non solo accoglie la vita generandola nel proprio seno, ma si apre, Continua a leggere

Catechesi Liturgiche in Quaresima

L’ufficio liturgico del Vicariato propone un itinerario formativo in un contesto di preghiera. 18 febbraio I domenica di Quaresima, ore 18.30, catechesi liturgica: “Il Signore sia con voi” 4 marzo III domenica di Quaresima, ore 18.30, catechesi liturgica “Kyrie eleison” 11 marzo IV domenica di Quaresima, ore 18.30, catechesi liturgica “Mistero della fede” 18 marzo V domenica di Quaresima, ore 18.30, catechesi liturgica “Agnello di Dio che togli i peccati del mondo” Relatore, Continua a leggere

Invito alla marcia pacifica per la pace nella RD Congo

La RD Congo sta vivendo il momento più difficile della sua esistenza; la popolazione è stanca ma non ha abbandonato la lotta, anzi, l’ha riscoperta. Forse avete sentito parlare delle marce del 31 dicembre 2017 e 21 gennaio 2018, tutte purtroppo finite con una repressione nel sangue. Il popolo congolese vuole lottare e sta lottando per la sua liberazione e libertà ma chiede anche il sostegno di tutti noi. I cittadini congolesi residenti in Italia e gli amici della RD Congo

Continua a leggere

Il 15 febbraio l’incontro del clero con il Papa, sulle «malattie spirituali»

L’annuncio dell’incontro del clero romano con Papa Francesco e l’invito alle comunità a confrontarsi sulle “malattie spirituali”: sono gli aspetti al centro della lettera che il vicario di Roma, l’arcivescovo Angelo De Donatis, ha rivolto a sacerdoti e diaconi della diocesi. Quanto all’appuntamento con il Santo Padre, si terrà come di consueto nel primo giovedì di Quaresima, il 15 febbraio, nella basilica di San Giovanni in Laterano. Il giorno successivo a quello delle ceneri. «Come è tradizione negli ultimi anni – scrive il presule – vivremo una liturgia penitenziale comunitaria, con la possibilità di confessarci, al termine della quale il Papa ci rivolgerà la sua parola». L’inizio dell’incontro è fissato per le ore 9.30. Continua a leggere

Messaggio del Santo Padre Francesco per la Quaresima 2018

«Per il dilagare dell’iniquità, si raffredderà l’amore di molti» (Mt 24,12)

Cari fratelli e sorelle,

ancora una volta ci viene incontro la Pasqua del Signore! Per prepararci ad essa la Provvidenza di Dio ci offre ogni anno la Quaresima, «segno sacramentale della nostra conversione»,[1] che annuncia e realizza la possibilità di tornare al Signore con tutto il cuore e con tutta la vita.

Anche quest’anno, con il presente messaggio, Continua a leggere

Papa Francesco: il 23 febbraio Giornata di preghiera e digiuno per la pace

“Dinanzi al tragico protrarsi di situazioni di conflitto in diverse parti del mondo, invito tutti i fedeli ad una speciale Giornata di preghiera e digiuno per la pace il 23 febbraio prossimo, venerdì della Prima Settimana di Quaresima”. È l’appello del Papa, al termine dell’Angelus di ieri. “La offriremo in particolare per le popolazioni della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan”, ha annunciato Francesco, che ha invitato “anche i fratelli e le sorelle non cattolici e non cristiani Continua a leggere

Esercizi Carmelitani Online. Quaresima 2018

Preparatevi alla prossima Pasqua insieme ai carmelitani scalzi.

Compilando il modulo qui sotto vi iscriverete gratuiramente agli “esercizi spirituali online” per la quaresima 2018. Quest’anno ci accompagnerà il carmelitano fra Lorenzo della Risurrezione (1614-1691).

“Fra Lorenzo” “Brother Lawrence”: è stranamente più conosciuto in ambiente anglosassone che in Francia, la propria patria! Continua a leggere