• I giovani, la fede e il discernimento vocazionale

Le fedi in Medio Oriente. A 800 anni dall’incontro tra Francesco d’Assisi e Al-Malik Al Kām

Partecipano: ADINA BAR SHALOM (Israele, ebrea) FATEN ZENATI (Israele, musulmana) ANITA EVELYN STOKES HEYFORD (Ghana, cristiana) NUHA FARRAN (Israele, cristiana) OLHA VOZNA (Ukraina, cristiana)
Coordinano: LIA BELTRAMI – Coordinatrice del gruppo Donne di fede per la pace, Italia DON CRISTIANO BETTEGA – Ufficio ecumenismo e dialogo interreligioso della CEI

Interventi e dibattito in sala. Il colloquio sarà in inglese e italiano Continua a leggere

Migranti: Scalabriniani, in Europa la sfida di “poli missionari integrati” aperti a intercultura e dialogo

L’incontro annuale dei missionari Scalabriniani che svolgono il loro servizio missionario in Europa ed Africa si è svolto a Brescia dal 9 al 12 aprile, focalizzando la riflessione sui pilastri dell’azione missionaria “tra” e “con” i migranti e i rifugiati nei 30 Paesi di presenza dei missionari. Le sfide alle quali si è chiamati a rispondere, ha evidenziato il superiore generale padre Alessandro Gazzola, intervenuto all’assemblea di Brescia, sono, tra le altre, l’interculturalità e lo slancio missionario, Continua a leggere

“Agorà”: Festival della Parola 2018

Sarà “Agorà” la parola d’ordine del Festival della Parola 2018. Quattro giorni, utilizzando il materiale duttile della parola, per riflettere sulla realtà, scoprirne la bellezza, investigarne le contraddizioni, confrontarsi sui messaggi della storia, della cultura, dello spettacolo, della tcomunicazione e della politica.

Continua a leggere

Congresso Internazionale. Giovani e Scelte di Vita: Prospettive Educative. Roma, 20 – 23 Settembre 2018

L’Università Salesiana si trova nel quartiere Nuovo Salario (Roma Nord), ed è raggiungibile con la Metro B1 fermata Jonio o Conca d’Oro + bus 80, 93 fino a Piazza Vimercati; dalla Stazione Termini (fermata Piazza Vimercati) con il 90Express; è raggiungibile inoltre con il treno metropolitano con fermata alla stazione Nuovo Salario.

Continua a leggere

Seminario Residenziale Sedos: 30 aprile – 4 maggio 2018, ‘Casa Divin Maestro’, Ariccia (Rome)

Cari Partecipanti al Seminario Residenziale Sedos 2018, Vi preghiamo gentilmente di farci sapere, il prima possibile,
quanti membri della vostra comunità parteciperanno al seminario residenziale. Per favore scrivete il nome di ogni
partecipante; possono partecipare anche persone giovani o laici. Specificate la lingua/e che preferite e l’indirizzo mail a cui ricevere ulteriori comunicazioni riguardanti il seminario…

Continua a leggere

Enzo Bianchi: i giovani sono un pezzo di Chiesa che manca

Era l’8 dicembre 1965, giorno di chiusura del concilio Vaticano II: alla radio sentii i messaggi dei padri conciliari all’umanità e fui colpito da quello rivolto ai giovani. Lo sentii indirizzato anche a me, che avevo ventidue anni e vivevo quei giorni con speranza ed entusiasmo per il futuro della Chiesa. Quel messaggio pieno di fiducia metteva in risalto come la giovinezza abbia «la capacità di rallegrarsi per ciò che comincia, di donarsi gratuitamente, Continua a leggere

FMA: “Insieme per la Pace”

ll 25 aprile 2018 si svolge a San Biagio (Subiaco) la seconda giornata di dialogo interreligioso incentrata sulla formazione alla pace come mezzo di promozione alla vita e all’integrazione.

L’evento è rivolto a rappresentanti di diverse confessioni e fedi: cattolici, ortodossi, protestanti, anglicani, ebrei, mussulmani, buddisti, induisti, uniti per un approfondimento condiviso sul tema dell’educazione alla pace per la promozione alla vita.

La giornata si articolerà in più tempi durante i quali il tema sarà declinato attraverso espressioni artistiche: danza, musica, poesia, arti figurative e altro, narrate liberamente e nel rispetto delle diversità e accompagnate da commenti relativi ai significati profondi e individuali da condividere.

L’obiettivo è di condividere la ricchezza di ciascuna delle tradizioni presenti, sul tema della pace e della promozione alla vita. Continua a leggere

Papa a giovani: chiamata di Dio non è campagna elettorale

Videomessaggio del Papa ai partecipanti alla settimana per gli istituti di vita consacrata, fino a domenica a Madrid

Un “timore”, una “paura”: quella “che i nostri giovani perdano le radici”, quindi ”forse il lavoro di oggi è di preparare il cammino affinché si veda quello che annunciò Gioele, ‘gli anziani sogneranno e i giovani profetizzeranno’”. Ne parla Papa Francesco in un videomessaggioinviato al claretiano Carlos Martínez Oliveras, direttore dell’Istituto teologico di vita religiosa di Madrid, e ai partecipanti – oltre settecento – alla settimana nazionale per gli istituti di vita consacrata, da oggi pomeriggio a domenica prossima alla Fundación Pablo VI della capitale spagnola.

Continua a leggere