• I giovani, la fede e il discernimento vocazionale

Commissione Giustizia e Pace

jpic_comLa Commissione Giustizia, Pace e Integrità del Creato (JPIC) affonda le radici nella Costituzione Gaudium et Spes (cf. n. 90) e nel Sinodo dei Vescovi sulla Giustizia nel mondo (1971). Si formalizza come gruppo di lavoro congiunto dell’Unione di Superiori Generali (USG) e dell’Unione Internazionale di Superiore Generali (UISG) nel 1982.
Promuove e appoggia l’integrazione della JPIC nella vita e nella missione degli Istituti religiosi, membri dell’USG e dell’UISG, in coordinamento con i Superiori e le Superiore Generali, i loro Consigli e i promotori e le promotrici di JPIC a livello internazionale.

Obiettivi:
1. Informazione – Aggiornamento costante sulla realtà del mondo nell’ambito della JPIC.
2. Condivisione – Scambio di progetti, esperienze, documenti, sussidi tra gli Istituti religiosi.
3. Formazione – Creazione di spazi per l’approfondimento di aspetti riguardanti la JPIC, orientati all’abilitazione in questo campo.
4. Azione – Appoggio e/o promozione di campagne orientate a debellare le cause dell’ingiustizia e della violazione dei Diritti Umani.

Composizione:jpic_com1
• Due co-Presidenti, un Superiore e una Superiora Generale, nominati dal Consiglio esecutivo dell’USG / UISG
• Il segretario e la segretaria generale dell’USG e dell’UISG
• Il direttore di SEDOS
• Il segretario esecutivo della Commissione JPIC
• Un rappresentante del Pontificio Consiglio “Giustizia e Pace”
• 4 Superiori/e generali, 2 per ogni Unione
• Altri 4 o 6 religiosi, promotori e promotrici di JPIC nei loro Istituti.

Il Comitato esecutivo svolge un lavoro di riflessione e di animazione, associato con la realizzazione dei progetti o programmi della Commissione.
Il Segretario esecutivo, nominato dal Comitato esecutivo dell’USG / UISG, svolge una attività permanente di animazione e di coordinamento.
La Commissione è in rete con organismi e associazioni che lavorano per la JPIC.
In particolare con: i due gruppi di religiosi e religiose promotori / trici di JPIC a livello internazionale presenti in Roma, il Pontificio Consiglio “Giustizia e Pace”, Caritas Internationalis, il Servizio di Documentazione e Studio (SEDOS), la rete Africa-Europa-Fede-Justice-
Network (AEFJN), il Centro Interconfessionale per la Pace (CIPAX), le ONGs di ispirazione cattolica, il Comitato ONU per la Decade interreligiosa per la pace.

Per informazioni potete contattare la Commissione all’indirizzo: jpicusguisg@lasalle.org