Riflessioni

Vita consacrata: p. Sosa (gesuiti) a Usmi, “approfondire l’affettività umana e il senso del celibato religioso”

“Una delle sfide maggiori della formazione per l’interculturalità è conoscere e prendere in considerazione le culture giovanili nei vari contesti sociali attuali”. Lo ha detto padre Arturo Sosa Abascal, preposito generale della Compagnia di Gesù, intervenuto ieri all’Assemblea nazionale dell’Unione superiore maggiori d’Italia (Usmi), sul tema “Interculturalità e vita consacrata”. Riflettendo sulla pluralità dell’esperienza religiosa e culturale nei piani di formazione Continua a leggere

A Pasqua si misura la nostra fede di cristiani e la capacità che abbiamo di sperare

Dal giorno in cui Cristo si è levato dai morti non vi è più alcuna situazione umana “a cielo chiuso”: la resurrezione del Signore spinge il cristiano a testimoniare la propria speranza nella salvezza universale, a pregare per la venuta del Regno, ad attendere il giorno radioso in cui tutte le lacrime saranno asciugate. La Pasqua, le energie del Risorto, l’attesa della resurrezione hanno come destinatari l’intera umanità, la creazione tutta! La Pasqua apre per tutti l’orizzonte della vita eterna: Continua a leggere

Contro le moderne tentazioni

Mettendo l’accento su quelle due grandi tentazioni che hanno sempre caratterizzato la vita cristiana (pelagianesimo e gnosticismo) e che sono state fissate una volta per tutte come eresie, contro cui hanno combattuto da una parte sant’Agostino e dall’altra la Chiesa nel medioevo e via via anche oltre, nell’età moderna e contemporanea, la lettera Placuit Deo evidenzia che ancora oggi quelle due ombre sopravvivono. Si tratta da una parte di ritenere che «l’individuo, Continua a leggere

Consacrazione: il concetto e la vita

Forse il titolo non è immediatamente comprensibile per tutti (Consecratio et consecratio per evangelica consilia), ma la direzione in capo alla Congregazione per i religiosi (presenti il prefetto, card. J. Braz de Aviz, il segretario, mons. J.R. Carballo e molti dei suoi diretti collaboratori), il luogo (Università Antonianum) e l’ampiezza temporale (1-3 marzo) mostrano un investimento di rilievo. Del resto, erano presenti un centinaio di teologi, fra i più noti Continua a leggere

A quando la “conversione ecologica”?

E’ grave che un problema così impellente come la crisi ecologica non sia al centro del dibattito elettorale nel nostro paese.”Le previsioni catastrofiche – ci ammonisce Papa Francesco in Laudato Si’ – non si possono più guardare con disprezzo e ironia. Potremo lasciare alle prossime generazioni troppe macerie, deserti e sporcizia.” Siamo oggi sull’orlo del disastro ecologico. Eppure continuiamo a procedere come se nulla fosse. Continua a leggere

Fedeltà creativa al carisma camilliano

Nello svolgere il tema  che mi è stato proposto ho scelto un genere letterario che renda più viva la partecipazione degli ascoltatori e, di conseguenza, meno pesante l’ascolto. Affidandomi all’immaginazione, mi è venuto spontaneo pensare all’incontro di un piccolo gruppo di religiosi e di due laici legati all’Ordine camilliano, senza affidare ad essi particolari caratteristiche personali. Attraverso i loro interventi, ho cercato 

Continua a leggere

Digiuno, Solitudine, Silenzio nel mondo dei Social Network

Ogni anno, il tempo forte di Quaresima invita a vivere momenti di raccoglimento, richiama al deserto, e se solitudine, silenzio, digiuno, nell’era dei social network, possono sembrare del tutto impraticabili, in realtà diventano sempre più necessari per la salvaguardia dell’equilibrio psicofisico dell’individuo. Non si tratta di incentivare la fuga mundi, di demonizzare certi strumenti, bensì di ritrovare la giusta misura. In un’epoca in cui prevale il consumo Continua a leggere

I giovani e i social media: influssi sulle scelte di vita

Il giorno 15 febbraio, nell’aula capitolare dei Missionari Comboniani di Roma, è iniziato un ciclo di tre conferenze sui giovani dal titolo “I giovani alla ricerca della felicità”. La conferenza è stata tenuta da Sr. Caterina Cangià, salesiana e docente di Pedagogie e Comunicazione Mediale all’Università Salesiana. Sr. Caterina ha parlato su “I giovani e i social media: influssi sulle scelte di vita”. In maniera chiara e brillante Sr. Caterina

Continua a leggere

Dalla Parola alle parole: Itinerario quaresimale 2018

La parola possibilità fa nascere in noi speranze e timori. Se qualcosa è possibile, vuol dire che non tutto è finito. Ma è anche vero che ciò che è possibile richiede da parte nostra un impegno per diventare concreto. Può succedere di passare la vita immaginando delle possibilità oppure può capitare di sprecare delle occasioni. Tutta la nostra vita  vocazione a scegliere tra possibilità che continuamente si presentano davanti a noi. Continua a leggere