• 93a Assemblea Generale USG

OFMcap: In dirittura d’arrivo la Ratio Formationis

Dopo la presentazione della bozza della Ratio Formationis al Capitolo Generale, i frati capitolari approvarono una mozione in questi termini:

“Il Consiglio Generale nomini una Commissione speciale oppure (incarichi) il Consiglio Internazionale per la Formazione (CFI), che nel giro di un anno, sullla base delle raccomandazioni significative dell’LXXXV Capitolo Generale, 

integri, corregga e approfondisca il testo della Ratio Formationis in vista della sua approvazione, promulgazione e promozione nell’Ordine.”

Successivamente, il nuovo Ministro e il suo Consiglio, nel loro primo incontro, tenendo conto di alcuni criteri di rappresentatività delle diverse aree geografiche e culturali dell’Ordine e del profilo di specializzazione dei frati, nominò la commissione seguente:

  1. Kilian Ngitir, Custodia del Camerun, consigliere generale accompagnatore del CIF e della Commissione per la RF, esperto in formazione umana.
  2. Charles Alphonse, Provincia di Tamil Nadu Sur, Segretario Generale della Formazione, Vicepresidente della Commissione per la RF e esperto un psicologia e formazione integrale.
  3. Jaime Rey, Provincia di Spagna, Vicesegretario Generale della Formazione.
  4. Roberto Tadiello, Provincia Veneta ed esperto in Sacra Scrittura.
  5. Bernardo Molina, Provincia del Cile ed esperto in francescanesimo.
  6. Cristo Antonio, Provincia d’Angola ed esperto nella vita religiosa.
  7. Albert D’Souza, Provincia di Maharastra, Viceprocuratore ed esperto in Diritto Canonico.
  8. Victor Herrero, Provincia di Spagna, curatore stilistico del testo ed esperto in Sacra Scrittura.
  9. Mauro Scoccia, Provincia delle Marche e segretario della Commissione.

La Commissione, nel suo primo incontro, decise di inviare il testo a un gruppo di esperti nelle diverse aree per tener conto, per quanto possibile, delle loro osservazioni per migliorare il testo. Gli esperti consultati, che già prima avevano collaborato al progetto della RF, sono: Mons. Felice Accrocca, Niklaus Kuster, ofmcap; Johannes Freyer, OFM; Beppe Roggia, SDB; Giovanni Dalpiaz, OSBcam, Albert Schmucki, OFM; Sra. Mattea Belpiede, Prof. Methode Gahungu.

Dal 3 all’8 giugno abbiamo tenuto una riunione molto intensa per rivedere a fondo il testo, integrare le osservazioni del Capitolo Generale, migliorare l’apparato critico, e finalmente commentare le osservazioni che ci erano pervenute dagli esperti consultati.

Confidiamo che l’11 agosto, festa di Santa Chiara, possiamo consegnare al Ministro generale e al suo consiglio il testo finale, in modo che possano valutarlo e, se lo ritengano opportuno, possano approvarlo nel consiglio che avrà luogo nel prossimo mese di settembre. Sempre a lode di Cristo.

Fonte: ofmcap.org

Rispondi