• USG

VATICANO – Corso di formazione per le Direzioni POM in vista del Mese Missionario Straordinario

Dopo i membri delle Direzioni nazionali delle Pontificie Opere Missionarie (POM) di lingua francese (vedi Fides 3/4/2019), il Centro internazionale di Animazione Missionaria (CIAM) sta ospitando questa settimana 33 membri delle Direzioni nazionali delle POM di lingua inglese. Anche questo corso di formazione, in vista del Mese Missionario Straordinario dell’ottobre 2019, è stato organizzato dai Segretariati internazionali delle POM e dal CIAM. Il corso si svolge dal 7 al 12 aprile, e vi prendono parte 33 tra sacerdoti, religiose e laici di 15 nazioni: 7 dell’Africa, 3 dell’Europa, 2 dell’Asia, 2 dell’Oceania, 1 dell’America.
Ad aprire i lavori è stato p. Fabrizio Meroni, PIME, Segretario generale della Pontificia Unione Missionaria, Direttore del CIAM e dell’Agenzia Fides, con un intervento sul Mese Missionario Straordinario. L’Arcivescovo Giampietro Dal Toso, Presidente delle Pontificie Opere Missionarie, ha quindi presentato un’ampia relazione sul tema “Chiesa, Missione e POM”. Nel programma è quindi previsto un excursus sulla “Missione Ad gentes” nel Magistero pontificio, dalla Maximum illud alla Evangelii gaudium, a cura di p. Anthony Chantry, Direttore nazionale POM di Inghilterra e Galles e moderatore del corso.
Gli altri interventi in programma riguardano il tema del Mese Missionario Straordinario, “Battezzati e Inviati”; la missione ad Gentes negli Atti degli Apostoli e la missione nel mondo digitale. Prenderanno la parola anche i Segretari generali delle POM e verrà presentata la realtà delle POM nei singoli paesi di provenienza dei partecipanti. Nella settimana è prevista infine la partecipazione all’udienza generale del Santo Padre e un pellegrinaggio ad Assisi.

Fonte: fides.org

Rispondi