Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni. Slogan e tema anno 2019: «Come se vedessero l’Invisibile (EG 150)»

«Come se vedessero l’Invisibile» (EG150)

è una citazione diretta dell’ Evangelii Nutiandi di Paolo VI che declina al plurale alcuni versetti della lettera agli Ebrei (Eb 11,3.27) che ci riportano al principio della storia e agli inizi della vocazione, alla fede che nasce dall’ascolto e dona una nuova capacità di guardare: «Chi crede, vede» (LF1). È l’esperienza dello sguardo trasfigurato capace di cogliere il Regno di Dio che viene, anche in mezzo alle tribolazioni e alle lotte, dentro quella realtà, mai da dissimulare (GE75), nella quale non può mancare la croce. «Come se vedessero l’Invisibile (EG 150)» è la sottolineatura di uno sguardo che riflette la comunità, la comunione: «Nella misura in cui regna veramente l’amore, diventeremo capaci di vedere faccia a faccia» (GE 86). Così, per iniziare ad allargare l’orizzonte in attesa di ascoltare quanto Papa Francesco ci annuncerà durante e dopo l’ormai prossimo Sinodo dei Vescovi.

APPUNTAMENTI NAZIONALI

Convegno Nazionale VocazioniRoma, 3-5 Gennaio 2019

Seminario sull’Accompagnamento SpiritualeAssisi23-26 Aprile 2019

Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni: 12  Maggio 2019

Fonte: vocazioni.chiesacattolica.it

Rispondi