• Maggio 2019

Incontro Comitato AMCG-Famiglie Carismatiche 13 dicembre 2017

Carissimi fratelli e sorelle del Comitato dell’AMCG-Famiglie Carismatiche, pace e bene nel cammino di Avvento.

Vi presentiamo qui alcune note prese nell’incontro del Comitato, tenuto alle ore 16 di mercoledì 13 dicembre, presso i Fratelli delle Scuole Cristiane, in via Aurelia 476, Roma. 

Presenti all’incontro:

Donatella Acerbi (Pallottina), P. Alejandro Bazán (Murialdo), Carla Trombetta (Lasalliana), Sr. Leslye Sandigo (Salesiana), P. Antonio Porcellato (Missioni Africane), Nunzia Boccia (Murialdo), Antonietta Mongiò (Oblata-Mazenodiana), Marco e Silvia Torsello (Caracciolina), P. Isidoro Murciego (Trinitaria).

Dopo i saluti e la preghiera, guidata da P. Antonio, abbiamo iniziato i lavori secondo l’ Ordine del Giorno che prevedeva:

  1. Valutazione della Due Giorni (presentano: Sr. Fiorella, P. Alejandro, Nunzia e Carla).
  2. Progettare per il 2018:  Assemblee (1. Sabato 12 maggio; 2.Sabato e domenica 17-18 novembre) e le altre iniziative previste nella Pianificazione 2017-2020 (presentano: Sr. Leslye, D. Rory, Donatella e Antonietta).
  3. Altre iniziative e suggerimenti.

Valutazione della Due Giorni

La valutazione della Due Giorni (17-18/11/2017) è stata facilitata dalle risposte date attraverso le schede di valutazione on line, preparate appositamente. Sono arrivate 59 risposte, su 120 partecipanti, con una valutazione positiva sui diversi momenti della Assemblea. Predominano le risposte che esprimono gratitudine a quanti sono intervenuti come relatori, testimoni, animatori, moderatori, organizzatori della Due Giorni. Uno speciale ringraziamento è stato rivolto al Comitato con l’incoraggiamento a proseguire sulla buona strada intrapresa, che risulta favorevole per le diverse Famiglie Carismatiche. È stato sottolineato come l’immagine usata da P. Fabio Ciardi in riferimento ai sistemi tolemaico e copernicano ha colpito nel segno.  Ringraziamenti e apprezzamenti anche per gli altri relatori, fr. Jesús Rubio e P. Mario Aldegani, e per tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione dei diversi momenti della Due Giorni. Si è messo l’accento pure sull’atmosfera di famiglia venutasi a creare tra noi tutti.

Cenni di programmazione per le prossime Assemblee

Per quanto riguarda la parte programmatica, guardando al 12 maggio 2018 e alla Due Giorni (17-18 novembre 2018), abbiamo cercato di aderire a quanto indicato nella Pianificazione 2017-2018: “Comunione vocazionale nel carisma”. Così per l’Assemblea di maggio, in vista pure del Sinodo sui Giovani, nello scambio delle idee, raccogliendo i suggerimenti ricevuti, ci siamo orientati sulla possibilità di far partecipare i nostri giovani, consacrati e laici, per introdurli nell’ambito delle Famiglie Carismatiche. Per questo, si è pensato di organizzare una tavola rotonda con delle testimonianze dei giovani che possano essere per noi buoni segnali nel cammino. Questo sarebbe previsto per il pomeriggio, concludendo l’incontro con dei suggestivi momenti di preghiera in comune, come già abbiamo fatto altre volte.

Per quanto riguarda la mattinata, dopo la preghiera guidata da P. Carlo, ci sarebbe  un racconto sintetico del cammino fatto fino adesso dalle Famiglie Carismatiche, seguito dalla presentazione di alcuni elementi e delle linee essenziali per la formulazione di una Carta d’Identità per la propria Famiglia Carismatica oggi e guardando al futuro. Questo lavoro sarà preparato e presentato dall’equipe che si è già occupata della pianificazione. Seguirà  il lavoro dei gruppi dove ognuno potrà, attraverso  le proprie esperienze, le luci e le ombre, identificare altri elementi utili per arrivare a proporre dei  criteri specifici ed altri comuni a tutti.

Poi, abbiamo cercato di fare  i primi passi verso la Due Giorni (17-18 novembre 2018) e anche qui ci siamo serviti di quanto viene indicato nella Pianificazione 2017-2020 che prevede come tema dell’anno, novembre 2018-maggio 2019,: “Fedeltà creativa per servire profeticamente oggi”. I suggerimenti che già abbiamo sono molto interessanti, soprattutto sul “Come raccontare oggi il carisma di fondazione?”. Ci sono degli specialisti disposti ad aiutarci per arrivare non solo a dare informazioni e conoscenza, ma soprattutto a coinvolgere ed arrivare al cuore (in riferimento la proposta di Nicola Caracciolo).

Ci siamo anche impegnati a continuare i contatti necessari per arrivare agli obiettivi indicati nella Pianificazione per una comunicazione  più accurata, e, in modo speciale ora ci siamo proposti di contattare i responsabili della CIVCSVA per  condividere con loro le nostre informazioni ed esperienze sulle Famiglie Carismatiche in dialogo.

Ci sono ancora molti fili da tessere, per questo l’equipe di lavoro si incontrerà mercoledì 10 gennaio, alle ore 15,30, presso la sede dei Fratelli delle Scuole Cristiane,  per  preparare i contenuti   dell’Assemblea di maggio 2018.

Tanti auguri di buona preparazione al Santo Natale.  In comunione di preghiera. A nome del Comitato,

Sr. Fiorella, Donatella, Antonietta, p. Isidoro

dicembre 2017

RELAZIONI

P. Mario Aldegani, Un carisma per fare famiglia

Fabio Ciardi, La condivisione di un carisma per vocazione

Prof. Jesús Rubio, fsc, Primi passi nel Processo Formativo in Famiglia Carismatica

Susanna Andreucci e Attilio Cagiola, Famiglie Carismatiche in cammino

Rispondi